Isola d’Elba in Maggio: Scollegare e Ricaricare

Isola d’Elba in Maggio: Scollegare e Ricaricare

Questo fine settimana Io e Mr. Italicano ci siamo finalmente concessi 3 giorni di riposo. Abbiamo approfittato di una visita da un nostro cliente in toscana, per poi continuare verso sud e raggiungere la bellissima isola d’Elba. Sulla strada siamo passati per San Gimignano, ci siamo fermati per pranzo e, come sempre, questo è risultato essere un luogo magico. Abbiamo pranzato in una piccolo ristorante sulle mura esterne, all’aperto coccolati dal suono di un musicista che si destreggiava tra violino ed altri strani strumenti musicali. A sole 2 ore proseguendo verso sud, si arriva a Piombino, un importante porto toscano.

Quanto è comodo che l’Isola d’Elba è solamente un’ora di traghetto dalla costa toscana? Questa bellissima gemma è coperta da arbusti e alberi verdi fino a che l’occhio può vedere, strade tortuose costruite accanto all’acqua turchese, spiagge esclusive di sabbia bianca e deliziosa pasta fatta a mano e piatti di pesce fresco. In pratica, è la fuga perfetta – almeno nel mese di maggio. Mentre i mesi di giugno, luglio e agosto sono troppo costosi e invasi dai turisti, i mesi di maggio e settembre sono perfetti per un rifugio tranquillo e rilassante anche se significa rischiare un giorno o due di tempo imprevedibile. Fortunatamente per me e Mr. Italicano abbiamo avuto sole e temperature calde, durante i nostri due giorni sull’Isola d’Elba lo scorso fine settimana.

Grazie a Dio! Tutto quello che volevo negli ultimi due mesi era un weekend, anche semplicemente un giorno, per rilassarmi, scollegare e ricaricare le batterie. Avevo bisogno di una pausa dal lavoro, dalla tecnologia, dai miei milioni di pensieri su come sviluppare la nostra piccola impresa. Ultimamente mi sentivo stressata, stanca e sopraffatta – al punto che scoppiavo in lacrime o mi arrabbiavo e aggredivo verbalmente Mr. Italicano con frustrazione. (povero Mr. Italicano.) Troppo di una cosa non è mai buono. Ho lavorato due mesi senza sosta, fino a tarda sera e tutti i fine settimana, ed era troppo–anche se sono molto appassionata del mio lavoro e mi piace da morire. Avevo bisogno di un po’ di tempo libero per me. Avevo bisogno di un po ‘di tempo libero per noi. Avevo bisogno di ricaricare le batterie e le spiagge affascinanti e deserte dell’Elba erano la cura perfetta.

Non fraintendermi, sono grata per tutti i nuovi progetti che ci stanno occupando, che pagano le bollette e che ci permettono di investire e seguire il nostro sogno di avere un’impresa nostra. Metto sempre il mio cuore e la mia anima nel mio lavoro e mi sento così grata ogni giorno che ho l’opportunità di essere il mio capo e seguire le mie passioni. Trovo difficile pensare di ritornare ad un lavoro dalle 9 alle 5; mi piace essere consumato dal regno imprenditoriale dove mi impegno costantemente perché c’è sempre qualcosa da fare. Mi piace avere uno scopo e una sfida per combattere per ogni giorno. E ora che io e Mr. Italicano lavoriamo insieme è ancora più divertente e soddisfacente … e talvolta più problematico fare una pausa. Siamo diventati una squadra stretta e vogliamo spingere noi stessi al massimo.

Ricorda il mio post su 5 dure verità che ho imparato a conoscere di me stessa nel 2016? # 4 era su come ho messo la mia attività prima del mio rapporto con Mr. Italicano. Il mio obiettivo per il 2017 sarebbe quello di diventare una moglie più riflessiva e di smettere di parlare di lavoro dopo le 20:00. Ha! Se solo potessi dire che questo era vero:

  1. Di solito lavoriamo ben oltre alle 20:00.
  2. Ora che Mr. Italicano e io lavoriamo insieme e possiamo offrire più servizi per la creazione di contenuti online per le aziende, anche lui è assorbito nella crescita del nostro business. Non esiste un pulsante “spento”. A volte le ultime parole prima di un bacio a mezzanotte o le prime parole del mattino quando ci svegliamo sono strategie riguardo ai nostri piani per le prossime attività. Se tu fossi una mosca sulla nostra parete, potremmo portarti alla morte con le nostre chiacchiere di lavoro. Eppure, non potremmo essere più felici. :-) Siamo impegnati, stimolati e la nostra attività sta prendendo il volo.

Ma come tutte le cose nella vita, c’è sempre bisogno di equilibrio. Per noi significa un fine settimana al mese, per premere il pulsante di pausa dal lavoro e concentrarci su di noi come una coppia e su di noi come individui. Per ricaricare le nostre batterie prima di intraprendere un altro bellissimo sprint di lavoro.

All’Elba abbiamo trascorso giorni pigri al sole leggendo un libro con il sottofondo rilassante delle onde che si infrangono a riva, interrotti solamente da qualche breve passeggiata per  immergere le dita dei piedi nell’acqua fresca del Mediterraneo. Ci siamo svegliati per la luce del sole che entrava attraverso le tende bianche trasparenti nella nostra camera e abbiamo goduto l’aria di prima mattina sul nostro balcone che si affacciava sul mare. Camminavamo su sentieri sterrati alle spiagge remote, ascoltando gli uccelli che cantavano e godevamo l’effluvio dei dolci fiori selvatici. Abbiamo mangiato il pranzo sui nostri lettini con i piedi nella sabbia e per la cena abbiamo cenato con pesce fresco e verdure. Abbiamo esplorato l’Isola d’Elba con la mia piccola Fiat 500 cabriolet mentre cantavamo le canzoni che passavano alla radio. Giocavamo e ridevamo sotto il sole e ci baciavamo sotto la luce della luna. L’Elba è un luogo magico. È il posto perfetto. Spero che un giorno tu possa visitare.

Informazioni pratiche

Arrivarci:

Traghetto da Piombino a Portoferraio – Si può andare come passeggero o si può trasportare la macchina. È anche possibile noleggiare motorini sull’isola o esplorare l’isola con gli autobus locali. Il costo del traghetto per 2 persone e 1 piccola automobile = 157euro. (È un po ‘caro, ma ne vale la pena. Aiuta se rimani una settimana.) 

Dove alloggiare:

Booking e Airbnb sono due grandi risorse per pianificare la tua vacanza. Siamo stati in un hotel pulito e semplice chiamato Hotel Bel Tramonto nell’angolo nordovest dell’isola. La nostra camera aveva un bel balcone con vista sul mare. È abbastanza remoto e una macchina è necessaria. Abbiamo speso 79 euro a notte. Non abbiamo soggiornato in questi alberghi, ma li abbiamo passati e sembravano molto belli. Sono anche molto vicino a piedi alla spiaggia di Sant Andrea:  Gallo Nero e  Hotel Cernia Giardino Botanico

Dove andare:

Durante il nostro breve weekend abbiamo trascorso il nostro tempo alla splendide spiaggie di Sant Andrea, Sansone e La Ghaia (consigliata solo se devi passare un po ‘di tempo mentre aspetti il traghetto a Portoferrario perchè è pochi passi a piedi dal porto). Non ci siamo fermati questo viaggio, ma assolutamente andare (e anche stare qualche notte) a Fetovaia. È una delle mie spiagge preferite all’Elba.

Cosa mangiare:

Più che consigliare dove mangiare, consiglio cosa mangiare. Certamente provate la frittura mista (1 porzione è perfetta da dividere tra due o più persone perchè è pesante.) Se trovate gli gnochi fatti in casa, non lasciarteli scappare. Cerca altra pasta fatta in casa con frutti di mare (polpo, granchio, gamberetti ecc.) Se ti desideri un semplice panino, prova una foccaccina con le alici, pomodori, basilico e carciofi.

Se sei stato all’Elba e hai altre raccomandazioni su cose da vedere o dove mangiare, lascia un commento qui sotto!

Grazie per seguire questo blog e spero che anche tu possa avere un bellissimo prossimo fine settimana!

Ecco qualche altra foto!

Corsi di cucina in arrivo: Il modo facile per preparare i grani antichi

Corsi di cucina in arrivo: Il modo facile per preparare i grani antichi

Io e Mr. Italicano siamo appena atterrati negli Stati Uniti! Per le prossime due settimane saremo prima a Chicago poi a New York City per una serie di Cooking Show con Smeg USA presso gli splendidi negozi di Williams-Sonoma, Eataly e Bloomingdales Se ti capita di venire in america, questi sono I miei negozi preferiti in assoluto per gli articoli da cucina. Saremo anche alla fiera IHA di Chicago, la più importante al mondo per gli attrezzi per la casa. Per la lista completa di eventi dai un’occhiata al mio calendario. Se sei da queste parti mi piacerebbe conoscerti di persona; vienimi a trovare! Questa volta cucinerò 4 strepitose ricette al Farro; adoro questo grano super nutriente. Insegnerò come preparare queste ricette utilizzando i bellissimi elettrodomestici Anni 50 di Smeg.

IMG_0010Da quando mi sono trasferita in Italia ho adottato uno stile di vita Mediterraneo. Cucino ricette semplici fatte con ingredienti naturali e freschi, che esplodono di sapori. Durante i miei ultimi Cooking Show qui in America ho voluto raccogliere più informazioni possibili dai partecipanti ai miei corsi e, come immaginavo, il problema più ricorrente che mi è stato messo in luce è la mancanza di tempo per cucinare (vedi mio articolo precedente). Sono d’accordo, ma anche non sono d’accordo. Intendo che se si è a CONTINUATE A LEGGERE

10 TENDENZE GASTRONOMICHE DA “WINTER FANCY FOOD 2017” DI SAN FRANCISCO

10 TENDENZE GASTRONOMICHE DA “WINTER FANCY FOOD 2017” DI SAN FRANCISCO

COS’È FANCY FOOD?

Io e Mr. Italicano abbiamo visitato il Winter Fancy Food 2017 a San Francisco. Questa è una fiera che si tiene due volte all’anno in America e l’edizione principale e quella estiva che si tiene a New York City. 

A questa fiera partecipano come espositori le  principale per le aziende che operano nel settore del cibo e delle bevande, mentre i visitatori sono generalmente i compratori americani, giornalisti, altri produttori del settore che non hanno la presenza con lo stand.

Ma cosa significa “Fancy Food”? La parola inglese “FANCY” non ha una traduzione letterale in italiano, ma se la colleghiamo al cibo allora significa ELABORATO, STRAVAGANTE, FANTASIOSO. Da qui potrete capire il significato della fiera: i produttori da tutto il mondo propongono al mercato americano i loro prodotti migliori e le loro novità, nella speranza di farsi notare da stampa e dai compratori americani.

La fiera dura 3 giorni, dal 20 al 22 gennaio. Noi siamo stati il 21 e il 22 (il 20 eravamo impegnati in un cooking show.) Naturalmente avevamo il pass come stampa, e questo ci ha permesso inoltre di partecipare agli eventi mattutini di riepilogo delle giornate precedenti.

In questo articolo vi voglio raccontare, anche tramite le video interviste, quelli che sono a mio parere le novità e le aziende più interessanti che abbiamo scoperto. Un cenno poi anche a cosa mi aspettavo ma non ho trovato.

Vediamo ora la classifica delle mie preferenze!

CONTINUATE A LEGGERE

Il Renaissance Tuscany Il Ciocco Resort & Spa 

Il Renaissance Tuscany Il Ciocco Resort & Spa 

Avevo già nella mia mente che avrei potuto trovare il meglio al Il Renaissance Tuscany Il Ciocco Resort & Spa: belle camere, cibo di qualità e servizio di eccellenza.  Dire che questo albergo ha soddisfatto le mie aspettative è minimizzare; offre molto di più.

Il-Renaissance-Tuscany-Il-Ciocco-Resort-Spa-1Per prima cosa devo parlarvi della posizione straordinaria in cui si trova. Sono stata in toscana varie volte e conosco bene le colline dolci cosparse di vigne e cipressi. Se non siete mai stati in toscana, sicuramente avrete CONTINUATE A LEGGERE

In Partenza per Firenze? Non Perdetevi: Il Santo Graal 

In Partenza per Firenze? Non Perdetevi: Il Santo Graal 

A Firenze ci sono tanti ristoranti, e molti provano ad ingannare i turisti con cibo di bassa qualità. Come fate ad individuare il posto giusto? Questa che vi sto per dire non è una teoria provata, ma per mia esperienza se il locale ha un cartello che offre un “menu turistico” con le foto, il cibo spesso è scarso.  I ristoranti :: restaurants che di solito io cerco sono quelli fuori dalla strada principale, come il ristorante Il Santo Graal, per esempio. Per arrivarci lasciatevi il centro di Firenze alle spalle e camminate attraversando ponte vecchio e continuate in Via Romana per 10 minuti finché non lo troverete alla vostra destra. Non aspettatevi di bere il succo dell’eterna giovinezza ma non sarete sorpresi nemmeno di avere un’esperienza che non dimentichete mai.

Il-Santo-Graal Mi sono immediatamente sentita a casa in questa atmosfera rustica ed elegante, designata dal proprietario e architetto, Emanuele Canonico. Ho apprezzato molto la sua LEGGETE DI PIÙ

Agriturismo L’Elmo in Umbria

Agriturismo L’Elmo in Umbria

Non mi fraintendete; Roma, Firenze e Venezia sono tre città da non mancare quando volete viaggiare in Italia, ma per chi le avesse già visitate, oppure per gli amanti della natura, vi consiglio un viaggio :: trip in Umbria, anche chiamata “il cuore verde d’Italia”.

Umbria, Italy

Il paesaggio dell’Umbria consiste di boschi, vallate, colline e vigne che si estendono all’orizzonte arricchite alla presenza di castelli, borghi e casali medioevali, sparsi qua e là. Tanti di questi casali e stalle sono stati rinnovati e convertiti in agriturisimo :: farm vacations. Io e Mr. Italicano abbiamo avuto l’opportunità di passare un weekend di relax al bel Agriturismo L’Elmo che è situato nelle compagne di Orvieto, a 25 minuti dalla bellissima città medievale.

Agriturismo_Elmo_1

Agriturismo_Elmo_1aTutte le cose in Italia hanno una storia. Il casale fu costruito per il principe della zona, utilizzando materiali locali come pietra, legno di quercia e sabbia. Tutto è stato proprietà della Famiglia Ruspoli fino alla fine degli anni ’70 poi ha cambiato gestione ed è stato acquistato dalla Famiglia Agneni che ha introdotto la coltivazione del nocciolo bio :: organic hazelnuts. Io e Mr. Italicano non avevamo mai visto un albero di nocciole prima. Abbiamo anche scoperto che i tartufi prestigiosi crescono spontaneamente alla base di questi alberi e vengono quindi usati regolarmente nel menu dell’agriturismo. Che fortuna!

Agriturismo_Elmo_2Attraverso gli anni il casale e la stalla :: stable furono restaurati e convertiti in un agriturismo che ha aperto le porte nel 2000. Abbiamo dormito in una stanza carinissima, tutta di pietra e legno antico. Devo dire che dormire nella campagna ci ha regolato un sonno beato. Non c’era il rumore delle macchine che passavano per strada, solo i suoni della notte filtravano attraverso la finestra aperta. Ci siamo addormentati con cinguettii dei grilli e il fruscio del vento tra gli alberi vicini.

Agriturismo-Elmo-3Avevo fatto una passeggiata attorno l’agriturismo, senza però apprezzare realmente il giardino ben curato fino a quando Marina mi ha accompagnata in un tour privato della proprietà della sua famiglia. Mi ha descritto ogni pianta, fiore, ed i principali alberi e cespugli :: shrubs. Non c’era ancora la frutta, perciò non mi ero accorta che gli alberi che stavo guardando erano un ciliegio, un kiwi, un noce o un alloro. Non avevo visto la lavanda che cresceva vicino il vialetto. C’era tantissimo che avevo perso durante la mia passeggiata solitaria… grazie Marina!

Agriturismo-Elmo-4Poco dopo, Marina mi ha mostrato il suo orto bio :: organic vegetable garden dove in estate coltiva più di 7 diverse varietà di pomodori, diverse tipologie di insalata, sedano, peperoni, carciofi e cetrioli, solo per citarne alcune. In inverno, troverete invece i broccoli romaneschi, broccoletti, cime di rapa e altre verdure invernali. Marina prepara le colazioni e le cene ultilizzando questa frutta e verdura biologica, insieme alle pecore e alle galline che sono sempre allevate sulla loro terra. Troverete prodotti veramente biologici dall’Agriturismo L’Elmo come l’olio extra vergine di oliva, creme spalmabili di nocciole e marmellate.

Agriturismo-Elmo-5Per le attività in zona, potete vistare diverse cantine se volete fare degustazioni di vini :: wine tastings locali. Vi consiglio assolutamente un giro al duomo spettacolare a Orvieto oppure godervi un po’ di relax vicino la piscina con un buon libro e un bicchiere di vino bianco. Il panorama è davvero mozzafiato. Vedrete i cavalli liberi che pascolano subito dietro la staccionata. Che bellissima sensazione di liberà e ritorno alle origini!

Agriturismo-Elmo-7E poi, se volete fare qualcosa più attivo, potete anche andare a cavallo nella compagna! L’agriturismo ha infatti un maneggio con diversi cavalli e offre gite e lezioni sia per i principati che per gli esperti. Io e Mr. Italicano stiamo facendo un corso di equitazione vicino casa, ma non è nulla in confronto alla bella esperienza che abbiamo passato trottando nei prati aperti e sui sentieri di terra :: dirt trails.

Agriturismo-Elmo-6Che weekend di relax totale! Se state cercando una bellissima esperienza di relax, cibo fatto in casa, panorami incantevoli e libertà, vi suggerisco di passare qualche notte all’Agriturismo L’Elmo.