Roasted-Broccoli-and-Cauliflower-with-Lemon-and-Ginger-3

V.E.R.D.U.R.E.

Oh, come mi siete mancate! Mentre io e Mr. Italicano eravamo negli Stati Uniti nel nostro tour della costa ovest abbiamo trascorso la maggior parte del mese di gennaio a mangiare fuori casa. Da un lato ero emozionata e felice di provare nuovi ristoranti :: restaurants a San Francisco, Seattle e Vancouver; d’altra parte, non vedevo l’ora di tornare nella mia cucina in Italia per creare nuove ricette sane e a base di verdure di stagione, fresche dal mercato contadino locale.

E questo è esattamente quello che abbiamo fatto.

Il giorno dopo il nostro rientro in Italia ci siamo diretti al mercato del contadino e fatto la scorta di pesce fresco, verdure e frutta. Ho impiegato due ore per fare spesa, di cui un’ora a mezzo a raccontare tutti i miei viaggi hai miei amici del banco delle verdure e del pesce. I ragazzi mi danno sempre ottimi suggerimenti su come preparare quello che acquisto, loro sono la mia prima fonte di informazione per le mie ricette stagionale. Per il nostro primo pranzo ho preparato tre piatti: 1) una semplice insalata verde arricchita con succulenti arance rosse di Sicilia, semi di chia, feta e noci; 2) questo piatto di broccoli e cavolfiori arrostiti con zenzero e limone grattugiato; e 3) una pasta paccheri con calamaretti :: baby squid, che ho condito con parmigiano reggiano, olio extravergine di oliva, scorza di limone e un pizzico di sale e pepe. Queste ricette vegetariane e a base di pesce erano veramente semplici e veloci da preparare.

Roasted-Broccoli-and-Cauliflower-with-Lemon-and-Ginger-1a

Roasted-Broccoli-and-Cauliflower-with-Lemon-and-Ginger-2-bUno dei maggiori problemi riguardo mangiare fuori in America è che è costoso se vuoi mangiare bene! Per un pasto fast food, fatto di farine super raffinate, zucchero e verdure OGM si può spendere $15 per due. Se si va in un ristorante di fascia media, magari carino, con un arredamento moderno e un ottimo servizio al tavolo si ha più o meno la stessa scarsa qualità  del cibo, ma spendere più di $60 per i due piatti e bevande (tasse e mance incluse). Entrambe le opzioni ci hanno lasciato insoddisfatti e, ancora più importante, la qualità della nostra salute era a rischio :: risk! Siamo stati in questi posti qualche volta, ma dopo mangiato Mr. Italicano e io ci sentivamo lenti e non mentalmente attivi, pancia gonfia e scandalizzati per quanto avevamo speso. Sono convinta che se avessimo dovuto continuare a mangiare in questo modo per un mese, ora avremo sicuramente qualche kg di troppo. #notcool. Quindi, qual’è stata la nostra soluzione per mangiare bene durante tutti i nostri spostamenti? Abbiamo pianificato la nostra giornata così:

COLAZIONE: abbondanti snack di frutta :: fruit, noci, barrette (con la certezza di trovare quelli con etichette puliti), e cioccolato fondente. Tea e caffe. Facevamo la spesa al supermercato (consiglio Trader Joe’s) e mangiavamo queste cose in albergo o durante gli spostamenti. Negli alberghi spesso non hanno grandi spazi per poter mangiare, quindi mangiavamo a letto, in piedi o a turno sulla sedia della scrivania. A Vancouver abbiamo dovuto chiedere un frigo extra in camera, quello in dotazione era minuscolo ed era pieno di prodotti in vendita. A San Francisco, una mattina, abbiamo chiesto che ci portassero due scodelle vuote e due cucchiai (per mangiare il latte e cereali); al check out ci avevano caricato $17 per il servizio colazione….Ovviamente li abbiamo fatti stornare. Mangiare dal supermercato, oltre che mangiare sano, ci ha permesso di spendere $7-8 al giorno conto in $23-25 per mangiare meno e sopratutto peggio in un qualsiasi Starbucks o similare.

PRANZO: Qualche snack oppure un paio di volte abbiamo mangiato gli avanzi :: leftovers dai corsi di cucina…

CENA: siamo andati (quasi sempre) in un buon ristorante, con cibo di qualità (ATTENZIONE: non solo un posto carino o di moda, ma con recensioni specifiche sulla qualità :: quality). Questi posti si trovano, ma sono cari. Una cena per due: $120-140 (con tasse e mancia). Alla fine non è altro che lo stesso costo se avessimo fatto tutti e tre i pasti in locali mediocri, con il vantaggio che abbiamo mangiato cibo di qualità migliore e ci siamo sentiti molto meglio.

Roasted-Broccoli-and-Cauliflower-with-Lemon-and-Ginger-4Ora torno nella mia cucina :: kitchen, sono entusiasta di essere in via di sviluppo di nuove ricette per darvi più idee su come cucinare sano e semplice; come questi cavolfiori e broccoli arrostiti. Se si dispone di qualsiasi avanzo dai pasti precedenti, potete facilmente aggiungerli ad un’insalata, oppure ai fagioli, alle lenticchie o al tonno come un secondo veloce o tagliarli fine e aggiungili alle uova strapazzate.

Broccoli e Cavolfiori Arrostiti con Limone & Zenzero
 
Prep time
Cook time
Total time
 
Questa ricetta per broccoli e cavolfiore arrostiti con limone e zenzero è un ottimo contorno che è sano e delizioso!
Serves: 6-8
Ingredients
  • 1 testa di broccolo, tagliata a cimette
  • 1 testa di cavolfiore, tagliata a cimette
  • 6 cucchiai di olio extravergine di oliva
  • 1 cucchiaino di scorza di limone bio grattugiata
  • 1 cucchiaino di zenzero grattugiato
  • ½ cucchiaino di sale
  • pepe nero appena macinato
Instructions
  1. Preriscalda il forno a 200°C. Su una teglia da forno, unisci broccoli, cavolfiore, olio extravergine di oliva, scorza di limone, zenzero grattugiato, sale e pepe nero fino ad aver ben ricoperto il tutto. Distribuisci uniformemente le verdure sul foglio e arrostisci finché non siano tenere e leggermente rosolate; 20-30 minuti. Il mio suggerimento è di non cuocerle troppo; se restano leggermente croccanti sono più saporite.
  2. Facile no? Ti garantisco che sarà gustosissimo!
  3. Buon appetito!

Related posts: