Zuppa di Zucca Cremosa

Zuppa di Zucca Cremosa

Anche se Halloween sta diventando famoso qui in Italia solamente da qualche anno, le zucche lo sono da sempre. Infatti, sono il frutto protagonista dell’autunno :: fall.

creamy-pumpkin-soup-2 Le puoi trovare nei supermercati e presso i mercati contadini, in diverse dimensioni e forme. Ci sono addirittura parecchie sagre :: festivals dedicate a questo bellissimo frutto.

creamy-pumpkin-soup-3Il piatti più tradizionali che troverai qui in Emilia-Romagna, dove io e Mr. Italicano viviamo, sono CONTINUATE A LEGGERE

Calamari in Umido

Calamari in Umido

I calamari in umido :: calamari stew sono una ricetta popolare in tutta Italia. Tale ricetta è comune anche con il polipo :: octopus, altro pesce di mare spesso usato nella cucina Italiana.

Calamari-Stew-2Questi calamari in umido sono facili da preparare e contengono sapori mediterranei delle cipolle, aglio, vino bianco :: white wine, pomodori, Continuate a Leggere

Zuppa di Piselli e Basilico con Pangrattato Aromatico

Zuppa di Piselli e Basilico con Pangrattato Aromatico

Zuppa di Piselli e Basilico con Pangrattato AromaticoIo e Mr. Italicano recentemente eravamo in Sardegna. Sole. Spiagge. Vino. Pesce. Relax. Era la prima volta da mesi che abbiamo veramente staccato dalla nostra vita frenica. È stato bellissimo andare piano :: slow, rilassarci e staccarci dal mondo online. Anzi…quasi. Non ho resistito da mettere qualche foto della Sardegna sui social…è troppo bella da non condividere!

Sardegna1

Sardegna2Ora sono di nuova a Correggio. In Emilia ci stiamo sciogliendo a causa del calore umido. Questi giorni caldi uccidono qualsiasi ambizione che ho di mettermi ai fornelli o addirittura, preparare cose da infornare. “Trop cald.” Come dicono in diletto qua. Purtroppo alla causa delle zanzare, non mi piace neanche cucinare alla griglia. Perciò desidero sempre delle ricette che posso fare in poco tempo e in grandi quantità così possiamo mangiare degli avanzi per un paio di giorno e posso stare lontano dai fornelli. I miei piatti preferiti per questi occasioni sono le insalate di quinoa (dove cambio in continuazione le verdure usando quelle di stagione) oppure le zuppe (deliziose a mangiate fredde) come questa di piselli e basilico. Se non trovate ancora i piselli freschi, potete semplicemente usare quelli surgelati :: frozen. (Di solito compro tanti piselli freschi poi li conservo nel freezer per poterli utilizzare nei mesi successivi.)

Zuppa di Piselli e Basilico con Pangrattato AromaticoAnche se fa caldo e umido :: humid e non ho tanta voglia di cucinare, mi trovavo in cucina a fare le prove per qualche nuova ricetta per i miei eventi imminenti showcooking (9, 16 e 23 di luglio) che terrò al nuovo negozio di Smeg a Milano. Ho creato tante ricette buonissime basate sui temi diversi usando i piccoli elettrodomestici della linea Anni’50 (impastatrice, tostapane e frullatore). Potete dare un’occhiata su questo sito per maggiori dettagli. Spero di vedervi in persona all’evento!

Zuppa di Piselli e Basilico con Pangrattato AromaticoNota per tutti iscritti che ricevono i miei post via email: non sono sparita! Questa settimana ho notato che c’è stato un problema tecnico con la consegna delle mie ricette via email. Non voglio riempire la vostra posta in arrivo con le 12 ricette che avevo fatto nel frattempo quindi andate direttamente al mio blog per trovare tanti nuovi e deliziosi piatti!

Zuppa di Piselli e Basilico con Pangrattato Aromatico
 
Prep time
Cook time
Total time
 
Alza le mani se non ti piace cucinare quando fa caldo! Allora, questa ricetta è perfetto per te! È una zuppa deliziosa che puoi mangiare fredda...ottima per questi giorni caldissimi.
Serves: 4-6
Ingredients
  • Per il brodo di verdura:
  • 950ml di acqua
  • 2 carote, tagliate in quattro
  • 3 gambe di sedano, tagliate in quattro
  • ½ cipolla, tagliata in quattro
  • 1 spicchio d’aglio, pelato
  • Per la zuppa:
  • 2 cucchiai di olio extra vergine di oliva
  • ½ cipolla bianca, sbucciata e tritata
  • 550g di piselli freschi o surgelati
  • 10 foglie di basilico
  • 30g di parmigiano reggiano, grattugiato
  • Sale fine e pepe nero appena macinato, qb
  • 4 fette di pane integrale
  • 1 manciata di erba aromatica (basilico, prezzemolo, erba cipollina ecc), tritata
Instructions
  1. Portate a ebollizione l’acqua. Aggiungete le carote, il sedano, la cipolla e lo spicchio di aglio. Fate bollire per circa 10-45 minuti (dipende quanto fretta avete; più lasciate a bollire, più sarà saporito, mi è successo di farlo bollire anche solo per 10 minuti e funzionava bene lo stesso.)
  2. Mettete l’olio di oliva in una pentola media, aggiungete le cipolle e cuocete a fuoco medio fino a quando non siano morbide, circa 5-6 minuti. Aggiungete i piselli e un mestolo di brodo di verdura e continuate la cottura.
  3. Nel frattempo, tostate del pane nel tostapane poi frullatelo in grossi pezzi. Mettete il pane grattugiato in una padella grande con un po’ di olio extra vergine di oliva, e le erbe aromatiche. Tostate 3-4 minuti.
  4. Filtrate le verdure dal brodo e mettete di nuovo il liquido nella pentola. Aggiungete il composto dei piselli e cipolla. Cuocete a fuoco lento per 10 minuti. Togliete dal fuoco e aggiungete le foglie di basilico, sale grosso e pepe. Aspettate che il composto sia raffreddato poi frullatelo. È buonissima fredda oppure riscaldata. Servite con uno spruzzo di olio extra vergine di oliva e il pangrattato aromatico.

 

Vellutata di Cavolfiore

Vellutata di Cavolfiore

Vellutata di CavolfioreHo preparato questa vellutata di cavolfiore :: creamy cauliflower soup in un giorno piovoso e freddo, quando un paio di amiche sono venute da me per cena. Credo di esser stata troppo tempo lontana da Seattle perché non sono più abituata ai giorni di incessante pioggia, dove nonostante il tempo brutto mi sarei vestita elegante con i tacchi e sarei uscita fuori per cena. Oppure, magari, sto solo invecchiando? Il pensiero dei tacchi, pioggia, traffico e dover cercare un parcheggio sembra tutto troppo complicato e stressante. Invece, nelle serate così, quando piove, mi piace stare in casa con le amiche dove c’è la musica jazz che riempie la stanza, del cibo buono e caldo sul tavolo e un bicchiere di vino pieno.

Vellutata di CavolfioreQuesta vellutata di cavolfiore ha un sapore delicato che, oltre alle amiche, è risultato perfetto anche per la figlia di quattro anni e i due gemelli di un anno di Cecilia (che hanno fatto il bis!). Per le papille gustative degli adulti, questa vellutata è perfetta con i sapori più forti, tipo il pane tostato all’aglio e Parmigiano Reggiano o un panino tostato di bietole :: swiss chard, fontina, avocado e lenticchie frullate.

Vellutata di CavolfioreSiccome l’autunno :: autumn e l’inverno :: winter sembrano durare in eterno, vi propongo alcune alternative, così avrete opportunità di sperimentare un po’. Ecco alcune versioni delle vellutate di cavolfiore preparate da altri food blogger:

Giallo Zafferano:  Qui, fra il cavolfiore e le patate, c’è anche un porro. Dimentico sempre di questa verdura che aggiunge un sapore delizioso alle vellutate.

L’ennesimo Blog di Cucina:  L’aggiunta alla ricetta di senape in grani è molto interessante e da un tocco di piccante ad una zuppa di solito delicata. Mi piace anche come viene servita fredda in piccoli bicchieri per aperitivo.

Sapori e Sapori Fantasie: Oltre a tante spezie, questa vellutata di cavolfiore include mele, miglio e chips di mele. Il contrasto con la consistenza della velluta, il miglio e le chips di mele sembrano davvero interessanti ed originali.

Vellutata di CavolfioreFuori è brutto… è un altro giorno freddo, piovoso :: rainy e nebbioso in Emilia Romagna. Se non fosse per le vie di ciottoli e le case colorate attorno a me, penserei di essere a Seattle. Forse è madre natura che sta provando a tentarmi, prova a capire se uscirò anche se c’è brutto. Oppure, forse, e il suo modo per dirmi di preparare una vellutata calda e godere l’intimità di casa. Io sceglierò la seconda. E, voi?

Vellutata di Cavolfiore
 
Prep time
Cook time
Total time
 
Questa vellutata di cavolfiore è il cibo perfetto che vi coccolerà durante una serata fredda e piovosa di autunno.
Serves: 6-8
Ingredients
  • 2 cucchiai olio extra vergine di oliva
  • ½ cipolla grande bianca, tritata
  • 2 spicchi di aglio, tritato
  • 2 cavolfiori (circa 760g ognuno), le gambe e foglie tolte e tagliati a pezzi
  • 2 patate medie, sbucciate e tagliate a pezzi
  • 1,8 litri di brodo di verdura
  • ¼ di cucchiaino di sale integrale
  • 65g di Parmigiano Reggiano, appena grattugiato
  • 80ml di panna da cucina (opzionale)
  • ¼ di cucchiaino di prezzemolo oppure una manciata di prezzemolo fresco, tritato
  • sale e pepe nero appena macinato, qb
Instructions
  1. In una pentola grande, soffriggete la cipolla e l’aglio a fuoco medio basso nell’olio extra vergine di oliva; circa 4-5 minuti.
  2. Aggiungete il cavolfiore, le patate, il brodo di verdura e il sale. Coprite e portate ad ebollizione. Abbassate il fuoco e cuocete le verdure fino a quando non saranno morbide, da poter essere forate con una forchetta; circa 10-15 minuti.
  3. In un frullatore (o con un frullatore ad immersione), frullate le verdure finché non siano belle cremose. Mettete il composto nella pentola, aggiungete la panna, Parmigiano Reggiano e portatelo ad ebollizione tendendolo sempre mescolato. Assaggiatelo e aggiungete più sale o pepe nero, se desiderato.
  4. Servite con prezzemolo, yogurt greco, un po’ di panna da cucina o erba cipollina.
  5. Adattato da Kitchen Sanctuary
Zuppa di Broccoli, Patate e Rape

Zuppa di Broccoli, Patate e Rape

Zuppa di Broccoli, Patate e RapeLe zuppe sono per me la moda del momento. Se siete come me, non c’è qualcosa di più soddisfacente di una zuppa calda a pranzo o a cena in autunno. La settimana scorsa ho pubblicato delle ricette per la vellutata di carote, la zuppa speziata di zucca e troverete anche sul blog le ricette per la zuppa di pomodoro e basilico e la crema di funghi e cime di rapa. Adesso vi propongo una zuppa per la quale Mr. Italicano è andato giù di testa: la zuppa di broccoli, patate e rape. 

Zuppa di Broccoli, Patate e RapePer preparare questa zuppa potete usare il broccolo normale o quello romanesco.  Al momento in quasi tutti mercati troverete i broccoli romaneschi, ed è la prima verdura che noto quando faccio la spesa. I boccioli a spirale che formano la testa sembrano un lavoro d’arte o il reggiseno appuntito di Madonna degli anni 80 anziché una verdura mangiabile. Anche se esteticamente il broccolo romanesco sembra strano, è infatti molto delizioso.

Zuppa di Broccoli, Patate e RapeTecnicamente il broccolo romanesco è un fiore mangiabile e proviene dalla stessa famiglia del broccolo e del cavolfiore.  A me e a Mr. Italicano piace mangiarlo crudo, arrostito cosparso di formaggio grattugiato oppure nelle zuppe.  Il sapore sa di terra e di noce ed arricchisce molti piatti.

Zuppa di Broccoli, Patate e RapeQuando preparate questa zuppa, non buttate le foglie di rapa! Potete usarle per preparare un contorno che è molto famoso nel sud degli stati uniti. Le ricette originali richiamano la pancetta per dare sapore, ma potete anche farla in versione vegetariana. Semplicemente soffriggere lo scalogno con l’aglio in un po’ di olio extra vergine di oliva poi aggiungere il vino bianco, le foglie di rapa e se desiderate, del peperoncino piccante secco.

Zuppa di Broccoli, Patate e RapeAvete mai provato il broccolo romanesco? Se sì, cosa ne pensate di questa verdura?

Zuppa di Broccoli, Patate e Rape
 
Prep time
Cook time
Total time
 
Questa deliziosa zuppa di broccoli, patate e rape è piena di ricchi sapori autunnali ed è molto nutriente.
Serves: 6-8
Ingredients
  • 2 cucchiai di olio extra vergine di oliva
  • 5 piccoli scalogni, tritati
  • 2 grandi spicchi di aglio, tritati
  • 3 rape, senza foglie, tagliate a pezzi
  • 1 broccolo, tagliato a pezzi
  • 1 grande patata, tagliata a pezzi
  • 1.4 L brodo di verdura
  • 2 foglie di alloro
  • ½ cucchiaino da caffè di timo secco
  • ½ cucchiaino da caffè di noce moscata
  • 1 cucchiaino da caffè di semi di cumino
  • Sale e pepe nero, qb
  • 100ml panna da cucina
  • 1-2 manciate di Parmigiano Reggiano, appena grattugiato
  • 2-3 croste di Parmigiano, tagliate a cubetti (opzionale)
Instructions
  1. In una pentola grande, soffriggere lo scalogno e l’aglio nell’olio extra vergine di oliva a fuoco medio; circa 1-2 minuti.
  2. Aggiungere la rapa, il broccolo e la patata e cuocere per 3-4 minuti. Aggiungere il brodo, le foglie di alloro, il timo, la noce moscata, I semi di cumino, sale e pepe. Coprire e portare ad ebollizione.  Ridurre il fuoco e cuocere a fuoco lento per 10-15 minuti o fino a quando le verdure non siano ben cotte.
  3. In un frullatore o con un frullatore ad immersione, frullare il composto fino ad renderlo omogeneo. Rimetterlo nella pentola, aggiungere la panna e il Parmigiano e portare la zuppa ad ebollizione e quindi togliere dal fuoco. Guarnire con croste di Parmigiano o con Parmigiano grattugiato oppure con erba cipollina tritata. Buon appetito!
Zuppa di Zucca Speziata

Zuppa di Zucca Speziata

Come le foglie verdi brillanti mutano nella tonalità  di rosso sangria, arancione bruciato e giallo senape, la nostra effervescente voglia d’estate di esplorare luoghi lontani si smorza mentre cerchiamo la comodità e comfort della nostra casa :: home.  Accogliamo felicemente le pigre mattinate domenicali, coccolati sotto le lenzuola di flanella e ci godiamo una tazza di te’ o caffè caldo fumante avvolti in maglioni pesanti mentre stiamo leggendo un libro :: book fuori nel giardino al sole mentre ci scalda le nostre facce e respiriamo l’aria frizzante :: crisp che sa di terra.

Pumpkin-Soup-1aC’è qualcosa di magico nel cambiamento delle stagioni che risveglia la nostra anima e il nostro spirito interiore. Quattro volte all’anno la nostra mente macina con anticipo il cambiamento che la nuova stagione :: season porterà. Durante il cambio di stagione, posso onestamente dire che mi sento più viva :: alive. È madre natura che mi sta dicendo di aprire gli occhi e lasciarmi affascinare dai miei cinque sensi; di essere presente per un attimo invece di perdermi in un mare di pensieri. L’autunno :: autumn è la mia preferita. Sento lo scricchiolio delle foglie mentre cammino lungo un viale di alberi, sento il profumo di castagne :: chestunuts appena arrostite, sento la morbidezza della mia sciarpa sotto il mento, vedo i bambini delle scuole che si rincorrono con goffi stivali ed in questa atmosfera il mio desiderio piu’ grande e’ quello di assaggiare qualcosa di salato e caldo che mi possa saziare.

Pumpkin-Soup-3La base profumata utilizzata in questa zuppa autunnale è stata ispirata dalla ricetta dei fagioli borlotti della mia nuova zia italiana acquisita. Ricordo ancora quando mio marito italiano ed io (avevo appena cominciato a uscire con lui) si entusiasmava per quella ricetta di fagioli come non ho visto nessuno mai entusiasmarsi per un piatto. Non ho capito fino a quando ho avuto l’occasione di mangiarli e in grande quantità.  Sono diventata dipendente, e come lui ho cominciato a sbavare :: drool dal momento in cui uno di noi iniziava a parlare di fagioli oblunghi paffuti e con salsa saporita. Il segreto consiste nella salsa fatta di verdure tritate e saltate con un po’ di spezie che lascia veramente a bocca aperta.  Per questo ho deciso di usare un metodo simile per questa ricetta. Il profumo dei chiodi di garofano e la cannella che riempiono la casa sono un aggiunta in più, tali da far venire voglia di fare questa ricetta solo per essere circondata da questi aromi.

Pumpkin-Soup-4Un altro vantaggio di questa zuppa :: soup e che potete farla in anticipo. Ai bambini piace ed e’ perfetta anche come antipasto quando hai tanti amici, hai poco tempo e vuoi fare una bella figura. Potete guarnirla con uno spruzzo di aceto balsamico oppure i crostini di pesto.

Zuppa di Zucca Speziata
 
Prep time
Cook time
Total time
 
Questa zuppa di zucca speziata vi scalderà in questi freschi giorni autunnali.
Serves: 6-8
Ingredients
Per la zuppa di zucca:
  • 1 zucca media (ho usata la zucca delica)
  • 1 scalogno, tagliato a pezzettini
  • 1 carota, tagliata a pezzettini
  • 1 spicchio d’aglio, tagliato a pezzettini
  • 1 dado vegetale
  • ½ bicchiere vino bianco secco
  • 6 bicchiere acqua
  • ½ stecca di cannella, tritata a pezzettini
  • 12 chiodi di garofano
  • 5 pomodori datterini, senza buccia
  • 1 manciata di parmigiano reggiano, grattugiato (opzionale)
Instructions
  1. Preriscaldare il forno a  200°C e mettere su una teglia la carta da forno.
  2. Tagliare la zucca in due e scartare i semi.  Tagliare ogni meta’ in due e appoggiare le fette sulla teglia. Cuocere per circa 30 minuti o fino a che la zucca sia morbida verificandone la cottura inserendo una forchetta nella fetta.  Togliere la teglia dal forno.
  3. Prendere una pentola grande mettere due cucchiai di olio d’oliva, aggiungere lo scalogno, l’aglio e le carote, cuocere a fuoco medio-basso per 5 minuti, mescolando ogni tanto. Aggiungere ½ bicchiere di vino bianco secco, 1 bicchiere d'acqua ed il dado vegetale e mescolare fino a che il dado non si sia sciolto. Aggiungere il resto dell’acqua, i pomodori, chiodi di garofano e cannella. Portare ad ebollizione poi fare bollire a fuoco basso per 10 minuti.
  4. Una volta che la zucca sia raffreddata togliere la buccia e mettere la polpa nella pentola e continuare a cuocere per altri 10 minuti.
  5. Aggiungere il composto ad un frullatore e frullare insieme in piccole quantità fino ad quando la miscela non sia omogenea. Oppure usate un frullatore ad immersione e fatelo direttamente nella pentola.
  6. Per avere una consistenza più liquida,  aggiungere  ½ bicchiere di acqua fino a raggiungere la consistenza desiderata.
  7. Versare la zuppa nelle ciotole e spruzzare con aceto balsamico oppure mettere i crostini di pesto, servire caldo. Buon appetito!